Hogwarts Legacy di Avalanche | Una nostalgia magica
Salva
Hogwarts Legacy di Avalanche | Una nostalgia magica

Hogwarts Legacy di Avalanche | Una nostalgia magica

Postato il 25 Maggio, 2024

Game designer

Art Director

Jeff Bunker
Leggi di più

Lead Composer

Chuck E. Myers, J.Scott Rakozy, Peter Murray, Alexander Horowitz

Publishing Year

Type of game

Genre

Subgenre

Country

USA

Duellare con gli studenti nei corridoi di Hogwarts, piantare mandragole, volare attorno al castello su una scopa. Hogwarts Legacy fa del suo meglio per catturare la magia del mondo di Harry Potter. Il tanto atteso gioco d’azione open world porta i giocatori indietro nel tempo ricreando il castello di Hogwarts e i suoi segreti. Guardando al mondo dei maghi del XIX secolo, il gioco cerca di bilanciare l’intimità con una trama di azione e avventura.

Vivere la magia di Hogwarts

Un gruppo di adolescenti esplora foreste magiche, castelli in rovina e scopre cimeli antichi. Le missioni di Hogwarts Legacy ricordano quelle dei Goonies. Anche se il gruppo non è affiatato come quello del classico del 1985, i personaggi del gioco condividono molte avventure. Dal salvare un ippogrifo dai bracconieri, all’affrontare i sotterranei di Hogwarts, i giocatori hanno il loro bel da fare.

Primo gioco di Avalanche di questa portata, Hogwarts Legacy ha nel Castello il suo punto di forza. Interamente esplorabile, Hogwarts è stata costruita nel dettaglio, ricreando ogni stanza dei libri e dei film. L’atmosfera emana magia. Anche la colonna sonora che mischia le tracce dei film con brani originali aiuta a immergere i giocatori in quel mondo. Avalanche propone a chi è cresciuto con Harry Potter un luogo dove rivivere la propria infanzia. Per questo, il primo impatto del gioco è un costante viaggio nella nostalgia. I giocatori cercano le loro zone preferite di Hogwarts, trascorrono del tempo nelle sale comuni o vagano per Hogsmeade.

Il primo GDR di un Potteriano

Data la popolarità di Harry Potter, Avalanche sceglie di creare un prodotto che anche i non-giocatori possano apprezzare. Di conseguenza, molti meccanismi e sfide sono versioni semplificate di altri giochi di ruolo open world.

Ad esempio, l’esplorazione open world è simile a quella di Assassin’s Creed Odyssey, in quanto ci sono campi da liberare dai nemici, punti alti di esplorazione da raggiungere e pezzi da collezione da trovare, ma Hogwarts Legacy semplifica le attività di completamento della mappa che, infatti, non richiede ai giocatori di trovare una torre-checkpoint per mostrare i luoghi intorno a loro: punto fermo, invece, dei titoli Ubisoft. Inoltre, la mappa è costellata di sfide e segreti nascosti. Non sono complessi né vari, ma sono un punto di partenza per i nuovi arrivati nel gaming. Allo stesso tempo, Hogwarts Legacy offre combattimenti dinamici che, specialmente a livelli più elevati, possono rappresentare una sfida anche per chi ha una buona esperienza di gioco.

Hogwarts Legacy Courtesy of Avalanche Software © 2023
Courtesy of Avalanche Software © 2023

Dolore e responsabilità

Hogwarts Legacy crea un’atmosfera stravagante e la sua trama affronta il tema del dolore e dell’accettazione. Attraverso le varie missioni, i giocatori scoprono una magia in grado di scacciare i sentimenti di tristezza, rabbia e paura dalle persone. Infatti, nonostante possa aiutare un amico che è stato maledetto, la magia può facilmente distruggere ogni emozione. In più, le emozioni rimosse possono essere accumulate e conferire potere, permettendo ai maghi oscuri di commettere azioni malvagie. Sebbene il gioco non si addentri troppo in queste tematiche, mostra comunque come emozioni come la tristezza o il dolore siano parte della vita. Cercare di creare un mondo senza di esse è inutile e finisce per generare distruzione, anziché guarigione.

Hogwarts Legacy Courtesy of Avalanche Software © 2023
Courtesy of Avalanche Software © 2023

Oltre ogni record

Anche se si tratta del primo gioco a larga scala di Avalanche Software, Hogwarts Legacy ha superato ogni aspettativa. In sole due settimane dal lancio, il gioco ha venduto più di 12 milioni di copie. Nel Regno Unito è rimasto in testa alle classifiche di vendita per numerose settimane. Su Steam ha raccolto il più alto numero di giocatori per un gioco single player, superato solo da Cyberpunk 2077.

Mentre i progetti per i DLC non sono stati ancora svelati, questo successo, in aggiunta al rilascio del gioco mobile cinese Harry Potter: Magic Awakened, fa presagire un futuro roseo per la sezione giochi del franchising.

Tag

Record correlati